Logistica. Contenitori isotermici e frigoriferi mobili

LA MULTI TEMPERATURA NELLA LOGISTICA DEL FARMACO

La richiesta del cliente:

Trasporto di diverse tipologie di materiale biologico a tre diverse temperature su un veicolo commerciale non coibentato.
La richiesta dell’azienda francese che opera nel settore della strumentazione biomedicale è stata di studiare una soluzione per la distribuzione sul territorio di materiale biologico.
Date le diverse tipologie di materiale, lo stesso doveva essere trasportato a 3 temperature diverse in un unico minivan non coibentato.
Poiché la quantità di prodotto da distribuire era di dimensioni contenute, non necessitava di avere dei mezzi a mono temperatura.

La soluzione Melform

I nostri tecnici del settore ricerca e sviluppo hanno studiato e realizzato diversi modelli di contenitori con gruppo frigo integrato della linea KOALA con capacità da 20 a 150 litri che permettono di mantenere la temperatura ad un set point pre-impostato compreso tra -25° e + 22°C. 

I contenitori sono stati sottoposti a test di mantenimento termico sia presso il laboratorio interno Melform sia presso laboratori esterni certificati; sono inoltre stati sottoposti a test di funzionamento su strada all’interno di veicoli per diversi mesi.

Il controllo della temperatura all’interno dei contenitori refrigerati allestiti sui veicoli è stato monitorato per mezzo di datalogger USB;
in base alla necessità del cliente, possiamo infatti gestire il controllo temperatura in due modi: quando si arriva al laboratorio il data logger viene consegnato insieme alla merce e scaricato su file; oppure attraverso un sistema di rilevamento e temperature GPS (SIM) scaricato direttamente su Cloud con la tracciabilità del mezzo e della merce.

I risultati sono stati eccellenti: la temperatura mantenuta dai contenitori ha soddisfatto le esigenze del cliente in quanto non si è mai interrotta la catena delle temperature.
Finora il nostro cliente ha allestito circa 300 automezzi quotidianamente circolanti sul territorio francese con un notevole risparmio economico, rispetto alla soluzione dei veicoli commerciali modificati mono temperatura.


I vantaggi

Flessibilità nella gestione trasporti
In un veicolo non coibentato è stato possibile trasportare contemporaneamente prodotti freschi, surgelati e a temperatura ambiente.
Range di regolazione delle temperature: da -25°C a +40°C, cioè in grado di soddisfare le 4 temperature richieste dal capitolato.

Riduzione costi di investimento
L’investimento è stato decisamente inferiore rispetto all’allestimento di un veicolo refrigerato.
Riduzione dei mezzi circolanti in quanto le consegne possono essere frazionate con contenitori di idonee dimensioni.

Doppia alimentazione
I contenitori sono stati collegati alla batteria del veicolo e, una volta a destinazione, collegati alla corrente di rete.
A destinazione, oltre alla merce è possibile consegnare anche il contenitore stesso mantenendo all’interno del laboratorio la temperatura richiesta collegandolo alla rete elettrica 230.

Ecofriendly
Completamente riciclabili al termine della vita operativa.

Lavabili e sanificabili
Facilmente lavabili e sanificabili per evitare contaminazioni.

Torna indietro